anche da Torino i precari si organizzano per la Manifestazione a Roma

Torino -

 anche da Torino è partita la vertenza a sostegno dello SCIOPERO NAZIONALE dei precari del pubblico impiego e della scuola con MANIFESTAZIONE a Roma VENERDI 6 ottobre.

 

L’assemblea Regionale tenutasi ieri presso l’ITIS AVOGADRO di Corso S. Maurizio a Torino ha registrato la partecipazione di circa 200 lavoratori che hanno condiviso l’utilità del sostegno all’UNICA proposta di legge già presentata alla Camera e al Senato dalla RdB/CUB e che è giunta l’ora di chiedere al nuovo governo il mantenimento delle promesse fatte in campagna elettorale prevedendo una legge finanziaria che consenta:

 

-         L’ASSUNZIONE a tempo indeterminato di tutti i precari, una nuova legge 285/77, che consenta di adeguare gli organici alle effettive esigenze di personale nei servizi pubblici, programmare la copertura in tempi stretti di tutte le carenze di organico di fatto, riconoscere le professionalità e assumere con procedure riservate e a soli titoli di servizio, che metta fine al LAVORO NERO DI STATO e

 

-         LA REINTERNALIZZAZIONE dei servizi appaltati e dei lavoratori prevedendo l’assorbimento dei dipendenti e soci-lavoratori alle dirette dipendenze delle pubbliche amministrazioni appaltatrici.

 

 

Inoltre, è stato posto l’accento sull’abrogazione del pacchetto  Treu e della legge 30 che hanno generato e continuano a generare la precarietà con il beneplacito dei sindacati concertativi.

 

Per poter dare la possibilità di partecipare alla manifestazione si stanno organizzando delle carrozze di un treno pertanto è necessario quantificare, prima possibile, il numero dei partecipanti.

 

Il costo del viaggio A/R ammonta a circa 15 euro pro-capite.

 

Per contatti e adesioni rivolgersi presso la Federazione Regionale  RdB/CUB Tel. 011/655454 o tramite i responsabili territoriali dei settori della nostra organizzazione sindacale.

 

Torino, 18 settembre 2006

 

Per il Coordinamento Regionale RdB/CUB Pubblico Impiego

 Luigi Casali, RosaAnna Fragomeni, Giovanni Maccarino

 

Per la C.U.B. SCUOLA

    Cosimo Scarinzi

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni