per una legge regionale per i precari e lsu/lpu della Calabria.Assemblea regionale dei precari a Locri

Lamezia Terme -

 

PALAZZO NIEDDU DEL RIO - LOCRI

18 DICEMBRE 2006 ORE 10,00

 

“ASSUNTI TUTTI, ASSUNTI SUBITO, ASSUNTI DAVVERO”

 

PRESENTAZIONE DI UNA LEGGE REGIONALE

 

 

PER LA STABILIZZAZIONE DI TUTTI I PRECARI DELLA CALABRIA

 

 

 

UNA NUOVA LEGGE REGIONALE PER LA STABILIZZAZIONE DEI LSU-LPU

 

           

            Il Comitato per la Difesa dei Diritti dei Lsu-Lpu della Locride ha partecipato allo sciopero generale nazionale del 17 novembre scorso indetto dalle Rappresentanze Sindacali di Base e che, nella nostra regione, ha avuto luogo a Catanzaro.

            Lo sciopero è stato l’ennesima occasione per protestare contro una Finanziaria che continua, sulla scia di quanto fatto dai Governi precedenti, a penalizzare tutti i lavoratori; siano essi dipendenti, precari o pensionati; e contro un Governo Regionale che sembra vivere una fase di immobilismo cronico verso le problematiche del lavoro.

            Dalla fascia jonica reggina, compresa anche l’area grecanica, due pullmann con circa 100 lavoratori a bordo in rappresentanza degli oltre duemila precari utilizzati nei comuni locridei si sono recati a Catanzaro per prendere parte, insieme ai colleghi delle altre parti della Calabria, alla  manifestazione regionale e rivendicare per l’ennesima volta un loro sacrosanto diritto: un lavoro vero.

         “Il lavoro nero non è privato, il lavoro nero lo dà lo Stato!!!”

            Questo lo slogan che più si inneggiava durante il corteo, uno slogan che rappresenta al meglio migliaia di giovani e meno giovani pseudo lavoratori calabresi a cui le Istituzioni non sembrano voler dare risposte certe per il futuro.

            Il corteo composto da  un migliaio di persone si è snodato per le vie di Catanzaro per arrivare davanti alla sede della Giunta Regionale.

            Qui una delegazione rappresentativa delle varie tipologie lavorative (LSU;LPU; SANITA’; VIGILI DEL FUOCO; ecc) insieme ai delegati delle RDB/CUB è stata ricevuta dall’Assessore al Bilancio Vincenzo Spaziante in rappresentanza del presidente Loiero recatosi a Roma per impegni istituzionali e dalla dottoressa Rosanna Squillacioti e Pino Mancini, rispettivamente Dirigente di Settore e Capo Struttura del Dipartimento Lavoro in rappresentanza dell’ Assessore al Lavoro Nino De Gaetano in missione a Bruxelles.

 

 

 

Venerdì 24 ottobre 2006 si è svolto presso la Prefettura di Reggio Calabria  un’ incontro tra il Comitato per la Difesa dei Diritti dei Lsu-Lpu della locride e il super prefetto Luigi De Sena.

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni