Le precarie storiche della Piaggio sono ancora a casa

Pontedera -

Dentro lo stabilimento Piaggio ci sono attualmente circa 200 contratti a termine. La produzione va avanti e i dati pubblicati dalla dirigenza sono tutt'altro che negativi. È il momento di rispettare gli accordi presi e chiudere una volta per tutte la vertenza delle precarie storiche. Lavoratrici che, con estremo coraggio e determinazione, hanno intrapreso una lotta senza precedenti per il nostro territorio.

Dopo un mese di occupazione del tetto del "palazzo blu" e numerose manifestazioni e trattative anche al ministero del lavoro, martedì 15 settembre abbiamo deciso di riaccendere i riflettori di fronte alla fabbrica.

Siamo pronti a ripartire con le iniziative sindacati qualora la dirigenza decida di non rispettare le promesse fatte.

Anche i part time verticali aspettano di essere trasformati finalmente in full time.

USB Piaggio

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati