le adesioni alla manifestazione del 6 a Roma: da tutta Italia e da centinaia di posti di lavoro

Nazionale -

Da tutta Italia continuano ad arrivare le adesioni dei Lavoratori precari e in tutte le Regioni si susseguono iniziative per promuovere la Manifestazione del 6 ottobre a Roma.

I precari di moltissimi Enti pubblici si organizzano e aderiscono in massa allo sciopero e alla manifestazione...proviamo a fare un elenco parziale ma significativo:

LOMBARDIA: i lavoratori precari dei più svariati enti pubblici, mobilitatisi a livello regionale in questi mesi passati, aderiscono alla manifestazione del 6 e organizzano pullman da tutto il territorio.

PIEMONTE: Dopo l'assemblea regionale tenutasi Lunedì 18, si stanno tenendo assemblee provinciali e sui vari posti di lavoro, volantinaggi e si terrà un presidio presso la sede Rai di Torino, per sensibilizzare i mass-media sulla Manifestazione. Centinaia le adesioni di lavoratori precari di Enti Locali, Sanità, Università e delle Ditte appaltatrici...

Torino: Per poter dare la possibilità di partecipare alla manifestazione si stanno organizzando delle carrozze di un treno pertanto è necessario quantificare, prima possibile, il numero dei partecipanti. Il costo del viaggio A/R ammonta a circa 15 euro pro-capite. Per contatti e adesioni rivolgersi presso la Federazione Regionale  RdB/CUB Tel. 011/655454 o tramite i responsabili territoriali dei settori della nostra organizzazione sindacale. 

 VENETO: Varie le iniziative sui territori di Padova, Vicenza e Venezia adesioni da molti posti di lavoro e Enti pubblici, aderisce e organizza la partecipazione anche l'ADL/RdB

EMILIA ROMAGNA: centinaia le assemblee sui posti di lavoro e nelle varie realtà territoriali

Bologna : INDICAZIONI PER PRENOTAZIONE DEI PULLMAN DA BOLOGNA PER ROMA: PRENOTARE ALLO 051/523822 OPPURE ALLO 340.9892393(DAL 25 SETTEMBRE TEL. 051.389524 

TOSCANA: volantinaggi, assemblee, presidi e due iniziative:

 - a Pisa Martedì 3.10 ore 21 biblioteca comunale di Pisa – L.no G. Galilei

Assunti davvero; Licenziamo la precarietà:Incontro/dibattito  sulla proposta di legge delle RdB/CUB per la stabilizzazione dei lavoratori precari operanti nelle pubbliche amministrazioni; Parteciperanno:Emidia Papi, Coordinamento nazionale delle RdB/CUB, Stefano Teotino, lavoratore Geofor Pisa, Stefano Cecchi, Silvia Gabrielli, Coordinamento precari Comune di Firenze; Un/una rappresentante dell'Assemblea Precari Ricerca e Didattica dell'Università di Pisa

Iniziativa promossa dal Circolo ARCI agorà Pisa, RdB CUB Geofor. e Stato e F.P Parastato, Pisa , rivista Il GrandeVetro

  - il Coordinamento Firenzeprecaria organizza, in preparazione della manifestazione del 6 ottobre  il  Forum d'azione anti-precarieta'
Firenze- 29-30 settembre, 1 ottobre 2006; dibattiti, video, istallazioni e molto altro ancora

  ...per la partecipazione dalla Toscana alla manifestazione nazionale del 6 ottobre, la Federazione RdB organizzerà dei Pulmann che partiranno da Piazza Adua (Stazione Centrale ) per informazioni e prenotazioni chiamare uno dei seguenti numeri: 055 2769744 - 055 2769745 - 0553200764 - 0553249140 -  3292298331 -  3282960517

UMBRIA:

Lavoratori precari degli Enti Pubblici e dipendenti ditte appaltatrici aderiscono da Terni, Spoleto e Perugia

ABRUZZO:

aderiscono, dopo aver tenuto assemblee, i Co.Co.Co. della Ausl di Sulmona e Avezzano, i precari di Lanciano e Pescara, i precari dell'Università dell'Aquila, gli Lsu  abruzzesi, ecc.

LAZIO: I precari del Comune di Roma, gli LSU/LPU di tutte le realtà del Lazio, i dipendenti delle ditte appaltarici della Sanità e delle Scuole, i precari degli Enti collegati alla Regione Lazio (Arpa, Arsial, Lazioservizi, ecc.) e di numerosissimi Enti Locali di tutta la regione hanno tenuto assemblee e deciso di essere alla Manifestazione Nazionale. Anche da Civitavecchia centinaia di precari si mobilitano.

CAMPANIA: iniziative in tutte le province; mobilitati i precari autorganizzati di Napoli e i Lavoratori delle Multiservizi, i dipendenti delle società di gestione informatica del Ministero di Grazia e Giustizia, i precari e ricercatori delle Università, della Sanità e delle Agenzie fiscali, per citare solo alcuni esempi...

parte un treno speciale da Napoli e diversi pullman dalle altre province

PUGLIA: riunioni, assemblee e coordinamenti in tutta la Regione; i precari della Regione Puglia, di numerosi Enti Locali, gli LSU di tutte le province e i Lavoratori ex-lsu ATA di tutta la Regione alla Manifestazione; aderiscono anche gli operai a Tempo determinato degli Aeroporti militari e i dipendenti delle ditte di pulizia e gestione mense del Ministero della Difesa. I precari della Sanità pugliese di Bari e Foggia e i dipendenti delle ditte appaltatrici negli ospedali delle varie Ausl saranno anche loro a Roma con i borsisti in formazione-lavoro della Provincia di Taranto e i dipendenti di varie multiservizi e ditte appaltatrici.

pullman organizzati dalle federazioni territoriali RdB/CUB

CALABRIA: da tutte le province partono pullman di lavoratori LSU/LPU, precari della Sanità e della scuola, dei Vigili del Fuoco e degli enti locali

SICILIA: treno speciale anche da Palermo e Messina, pullman da tutt le altre province. Aderiscono e si mobilitano per il 6 i dipendenti delle multiservizi di Palermo, gli ex-articolisti, gli universitari di messina, i vv.ff., gli lsu dei Comuni e dei Tribunali, i precari degli enti locali e ministeriali

SARDEGNA: l'Assemblea regionale dei precari sardi aderisce alla manifestazione, anche da Cagliari si parte per Roma

* I precari dell'ARTA Abruzzo, ARPA Lazio, Arsial Lazio aderiscono in massa

*L’USI RdB Ricerca è insieme ai lavoratori precari di APAT per lo sciopero del 6 ottobre a sostegno del disegno di legge per l’assunzione dei precari di tutta la pubblica amministrazione

*I precari dell'Agenzia Regionale Sanitaria delle Marche aderiscono allo sciopero nazionale del 6 ottobre.

* Contratti bloccati per i precari dell’IST – adesione dei precari dell’IST e del Gaslini allo sciopero nazionale indetto da RdB/CUB

* i coordinamenti precari del COMUNE DI ROMA, FIRENZE, MILANO, BOLOGNA

* I precari del Comune di Sambuca (AG)

*Il Coordinamento dei Precari dell'Università di Torino partecipa allo sciopero ed alla manifestazione.

* i Precari di CRI, Vigili del Fuoco, Agenzie Fiscali e Parastato saranno a Roma da tutta Italia

 * I PRECARI DEI MAGGIORI ENTI DI RICERCA ADERISCONO IN MASSA

* anche i precari del FORMEZ in piazza

* I precari ministeriali di Ambiente, Esteri, Beni Culturali, Giustizia, Difesa, Interni e Salute saranno alla Manifestazione

* allo sciopero nazionale del 6 ottobre saranno presenti anche gli ex contrattisti legge 104/01, lavoratori italiani residenti all'estero, i quali hanno prestato servizio nelle varie rappresentanze consolari nel mondo. Una delegazione arriverà da più parti del continente ( principalmente Europa ) per sostenere nel suo piccolo questa importante iniziativa. In una Nota di adesione alla manifestazione la Segreteria SALC MAE ci comunica inoltre che sulla pagina internet www.contrattisti.com é stato inserito un link al nostro sito, per aiutare a "dare più visibilità alle vostre attività, anche nelle comunità italiane residenti all'estero".

*Il collettivo PrecariAtesia parteciperà al corteo del 6 ottobre

 Intanto tutte le Federazioni Provinciali di RdB/CUB organizzano treni speciali e pullman per Roma.

 Scarica in allegato l'elenco delle Federazioni RdB/CUB a cui rivolgersi per prenotare.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni