La legge di stabilità approvata al Senato.Un approfondimento sui temi del lavoro

Nazionale -

approvata al Senato la legge di stabilità 2011 e il bilancio di previsione. In allegato il testo

In allegato un approfondimento sui temi del lavoro della dpl di modena

In allegato il testo della legge come approvata al Senato con una scheda di lettura

testo della legge come approvata alla Camera in prima lettura

un commento dell'ANCI sulle norme di interesse per i Comuni

 Dal sito del Governo:

  • La legge di stabilità, introdotta con la legge di riforma del bilancio (196/2009), sostituisce da quest'anno la legge finanziaria. I due provvedimenti compongono la manovra triennale di finanza pubblica e, in particolare, la legge di stabilità dispone il quadro di riferimento finanziario per il periodo compreso nel bilancio pluriennale 2011-2013, esprimendolo sotto un aspetto tabellare, che conferisce al documento contabile una migliore trasparenza e leggibilità.

Gli interventi contenuti nel disegno di legge di stabilità ammontano a circa 1000 milioni per l'anno 2011, 3.000 milioni per il 2012 e 9.500 milioni per il 2013, da attribuire, essenzialmente, a rimodulazioni di risorse finanziarie già inserite in bilancio.

Ricordiamo che la manovra economico-finanziaria per il prossimo triennio, per un valore di circa 24 milioni di euro, era stata anticipata con il decreto-legge n. 78 del 2010.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni