il collegato lavoro con le sue norme anti precari va all'esame della Corte Costituzionale

Nazionale -

La Cassazione, con sentenza del 20 gennaio 2011, rimette alla Corte Costituzionale la questione di legittimità costituzione dell'art. 35, commi 5 e 6 della Legge n. 183/2010 con riferimento agli artt. 3, 4, 24, 111 e 117 della Costituzione.

Nello specifico, la Suprema Corte dichiara non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale relativamente all’indennità prestabilita (fra 2,5 e 12 mensilità) da erogare, in virtù delle nuove disposizioni, al posto del risarcimento del danno.

 

in allegato la sentenza

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni