i Precari della Sanità calabrese e il Comitato difesa dei diritti dei Lsu/LPU della Locride aderiscono alla manifestazione del 6

Reggio Calabria -

Il Comitato per la Difesa dei Diritti degli Lsu-Lpu della Locride, i LSU/lpu di Reggio Calabria, di Crotone e della provincia di Catanzaro, per sostenere  la proposta di legge  presentata dai senatori Salvi, Bulgarelli e Ribaldi, che prevede l’assunzione di tutti i precari della Pubblica Amministrazione allega ha deciso di aderire e, quindi, partecipare allo Sciopero Nazionale del 6 Ottobre 2006 indetto dalle Rappresentanze Sindacali di Base RdB Cub che si terrà a  Roma.

Il 22 u.s. anche i precari semestrali della Sanità Calabrese, riuniti in assemblea a Cariati, aderiscono alla manifestazione del 6 a Roma e iniziano la mobilitazione nei presidi ospedalieri

6 OTTOBRE 2006

SCIOPERO NAZIONALE di tutti i lavoratori precari della P.A. e dei servizi esternalizzati

MANIFESTAZIONE NAZIONALE

Roma – Piazza della Repubblica - ore 09.00

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni