Eroi... Basta precariato! Il 2 ottobre manifestazione a Lamezia Terme

Catanzaro -

In queste settimane, al netto dei proclami, non abbiamo registrato nessun passo in avanti verso la risoluzione della vertenza che riguarda i tirocinanti e i precari calabresi.

I tavoli di confronto, gli annunci alla stampa e le lettere indirizzate al governo nazionale sono strumenti ormai inutili, utilizzati da chi, evidentemente, non riconosce l’urgenza e la gravità della situazione che stanno affrontando migliaia di famiglie calabresi.

Stiamo incontrando quotidianamente, nel corso di partecipate assemblee in tutti i comuni della Calabria, lavoratori e lavoratrici stanchi di ascoltare promesse e subire ennesime umiliazioni.

La strada da seguire non può che essere quella della mobilitazione.

Per questo motivo annunciamo che venerdì 2 ottobre si terrà a Lamezia Terme una grande manifestazione pubblica dei precari e delle precarie calabresi.

Il tempo delle attese e degli scaricabarile è terminato, è necessaria dare una risposta a chi da anni lavora per poche centinaia di euro e senza nessuna prospettiva futura.


 
USB CONFEDERALE CALABRIA

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni