Contratti di lavoro subordinato a tempo determinato nelle pubbliche amministrazioni: ultimissima circolare della Funzione Pubblica

Nazionale -

Il Ministro Nicolais ha firmato il 19 aprile la Circolare n. 3 del 2008 contenente "Linee di indirizzo in merito alla stipula di contratti di lavoro subordinato a tempo determinato nelle pubbliche amministrazioni in attuazione delle modifiche apportate all’art. 36 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 dall’articolo 3, comma 79, della legge 24 dicembre 2007, n. 244 (legge finanziaria 2008)".

Vengono fatti salvi dai limiti imposti dalla finanziaria ammazza precari: i cfl, i contratti di inserimento nonchè il personale docente delle scuole materne e delle scuole gestite dagli enti locali nonchè il personale educativo degli asili nido. Vengono esclusi dalla limitazione alla durata e proroga dei contratti anche gli interinali ma con la motivazione che per essi, in quanto dipendenti delle ditte di somministrazioni, non si applicano le norme previste per la stabilizzazione (e cioè potete essere prorogati ma scordatevi di essere stabilizzati!).

Invitiamo tuti a leggere attentamente la circolare allegata per bene capire applicabilità o meno del limite dei tre mesi alla specificità dei contratti e dei posti di lavoro. 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni