ROVESCIARE IL TAVOLO! UNIONE SINDACALE DI BASE - 1° CONGRESSO NAZIONALE

Nazionale -

“…………..Lentamente muore
chi non capovolge il tavolo
quando è infelice sul lavoro,
chi non rischia la certezza per l'incertezza
per inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta nella vita,
di fuggire ai consigli sensati……………….”

(tratto da “Lentamente muore” poesia di Martha Medeiros)

 

ROVESCIRE IL TAVOLO!

 Rovesciare il tavolo! è la parola d’ordine che vogliamo lanciare con il nostro primo congresso dell’Unione Sindacale di Base. Una parola d’ordine che deve guidare la nostra iniziativa e che vuole dire praticare il conflitto sindacale e sociale, in ogni occasione questo si renda necessario, per attivare o proseguire un percorso di trasformazione. Il conflitto invocato e non agito fa male al concetto stesso di conflitto, inteso come strumento di regolazione degli interessi di classe. Troppo spesso intorno a noi sentiamo invocare il conflitto, troppo spesso questa rimane soltanto una invocazione. A noi costruire le condizioni affinché la nostra parola d’ordine congressuale divenga cultura di massa, condivisa e praticata.

 

Per UN SINDACATO DI CLASSE, CONFLITTUALE, INDIPENDENTEDOCUMENTO CONGRESSUALE DELLA CONFEDERAZIONE USB